Pie di mele e amaretti

tortiera ∅ 26 cm

Ingredienti:

  • 200 g farina per torte
  • 2 uova intere
  • 125 g zucchero
  • 125 g burro
  • 150 g amaretti
  • 1/2 bustina di lievito
  • scorza 1 limone
  • 3 mele Golden
  • 1 bicchierino di liquore al Marsala

Preparazione:

  1. Impastare bene le uova con lo zucchero e il burro a pezzetti.
  2. Aggiungere la scorza di limone grattugiata, la farina e lo lievito.
  3. Dividere l’impasto in due porzioni, una leggermente più grande dell’altra.
  4. Sbucciare le mele e tagliale a pezzetti.
  5. Sbriciolare gli amaretti e bagnarli con un bicchierino di liquore al Marsala.
  6. Stendere la pasta (la porzione maggiore): foderare il fondo della teglia e creare dei bordi alti.
  7. Disporre sul fondo le mele a pezzetti.
  8. Posizionare sulle mele uno strato di amaretti bagnati.
  9. Stendere la seconda parte della pasta a formare un disco e ricoprire. Richiudere accuratamente i bordi.
  10. Cuocere in forno statico a 180°C per 40 minuti.

Anna

 

Annunci

Crostata con semi di papavero alla crema di limone

20160519_190023 

tortiera Ø 26 cm

Ingredienti:

Per la pasta frolla

  • 250 g farina
  • 100 g zucchero semolato
  • 125 g burro
  • 2 uova (1 intero + 1 tuorlo)
  • 30 g semi di papavero

Per la crema al limone

  • 350 ml di latte intero
  • 50 g zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 1 limone (buccia grattugiata + succo)
  • 25 g fecola di patate

Preparazione:

  1. Lavorare velocemente con le mani il burro freddo e lo zucchero.
  2. Aggiugere le uova, i semi di papavero e continuare a lavorare.
  3. Incorporare la farina setacciata ed impastare bene fino a formare un panetto.
  4. Lasciare riposare il panetto di pasta frolla in frigo per almeno 30 minuti.
  5. Passare alla preparazione della crema montando lo zucchero con i tuorli.
  6. Aggiungere il latte e la buccia del limone grattugiata, cuocere sul fuoco meglio se a bagmomaria. Quando la crema sta per addensare aggiungere il succo del limone. Se la crema non risulta abbastanza acidula aggiungere ancora il succo di 1/2 limone…a piacere! Lasciare intiepidire.
  7. Stendere la pasta frolla con il mattarello, foderare la tortiera e bucherellare il fondo (tenere da parte un po’ di pasta frolla che sarà poi utilizzata per la decorazione della crostata), posizionare un altro foglio di carta forno e sopra di esso distribuire il mix di ceci&fagioli.
  8. Cuocere il guscio di pasta frolla a 170°C per 20-25 minuti.
  9. Riempire il guscio cotto con uno strato omogeneo di crema al limone ormai tiepida.
  10. Stendere la rimanente pasta frolla e tagliarla con formine a piacere da posizionare sulla superficie della torta e cuocerle a 170°C per 10 minuti.
  11. Lasciare a riposare in frigo per almeno 1-2 ore prima di servire.

Anna  

Crostata di cioccolato fondente e ricotta

20160326_081912-2

Buona Pasqua a tutti!

tortiera diametro 26 cm

Ingredienti:

Per la pasta frolla

  • 250 g farina
  • 80 g zucchero semolato
  • 125 g burro
  • 2 uova (1 intero + 1 tuorlo)

Per la crema

  • 500 g di ricotta vaccina
  • 100 g zucchero semolato
  • 1 uovo intero
  • 100 g gocce di cioccolato fondente
  • 1 spolverata di cannella
  • buccia grattugiata di 1 limone

Preparazione:

  1. Lavorare velocemente con le mani il burro freddo e lo zucchero.
  2. Aggiugere le uova e continuare a lavorare.
  3. Incorporare la farina setacciata ed impastare bene fino a formare un panetto.
  4. Lasciare riposare il panetto di pasta frolla in frigo per almeno 30 minuti.
  5. Lavorare la ricotta con l’uovo, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, la cannella ed aggiungere infine le gocce di cioccolato.
  6. Stendere la pasta frolla con il mattarello e foderare la tortiera. Tenere da parte un po’ di pasta frolla che sarà poi utilizzata per la decorazione della crostata.
  7. Riempire il guscio di frolla con uno strato omogeneo di crema alla ricotta.
  8. Stendere la frolla rimanente e tagliarla a striscie. Posizionare queste ultime a piacere sulla superficie della crostata.20160325_195433-2
  9. Cuocere in forno statico per 55 minuti a 175°C. Lasciare intiepidire la crostata all’interno del forno spento con lo sportello aperto.20160326_081947-2-2

Anna  

Cuori di cacao e cannella

20151219_214159

Ingredienti:

  • 100 g farina di
  •  75 g farina
  • 75 g farina 00
  • 100 g burro
  • 2 uova (1 intero + 1 tuorlo)
  • 1 cucchiaino di lievito per torte
  • 2 cucchiai di cannella
  • 1 cucchiaio di cacao

Preparazione:

  1. Lavorare velocemente il burro freddo con lo zucchero.
  2. Aggiugere le uova e continuare a lavorare.
  3. Aggiungere il cacao e la cannella  e un pizzico di sale.
  4. Incorporare la farina setacciata con lo lievito ed impastare bene fino a formare un panetto da lasciare riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  5. Stendere la pasta frolla e tagliare i biscotti.
  6. Cuocere in forno statico per 15 minuti a 170°C.

20151218_185009

 

Anna

Crostata di mele con crumble

20160118_203016-2

tortiera diametro 26 cm

Ingredienti:

  • 100 g farina di kamut
  •  75 g farina integrale
  • 75 g farina 00
  • 200 g zucchero 
  • 100 g burro
  • 2 uova (1 intero + 1 tuorlo)
  • 1 cucchiaino di lievito per torte
  • 4 mele Golden
  • succo di 1/2 limone

Per il Crumble

  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione:

  1. Lavorare velocemente il burro freddo con lo zucchero.
  2. Aggiugere le uova e continuare a lavorare.
  3. Incorporare la farina setacciata con lo lievito ed impastare bene fino a formare un panetto da lasciare riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  4. Cuocere le mele a tocchetti con il succo di limone per 15 minuti. Frullare le mele con un cucchiaio di zucchero di canna e una noce di burro e lasciare intiepidire.
  5. Stendere  3/4 della pasta frolla e foderare la tortiera.
  6. Preparare il Crumble lavorando insieme la farina, lo zucchero di canna e il burro freddo fino ad ottenere un composto sbriciolato.
  7. Stendere uno strato di purea di mele e ricoprire con la restante pasta frolla ridotta a briciole e cospargere con il crumble preparato.
  8. Cuocere in forno statico per 45 minuti a 170°C.

20160117_125704-2

Anna

Tortine alla crema pasticcera con mango e lamponi

 

20150617_191328

Ingredienti:

per la pasta frolla:

  • 125 g burro
  • 250 g farina
  • 125 g di zucchero
  • 2 uova (1 intera + 1 tuorlo)
  • 1 pizzico di sale

per la crema pasticcera:

  • 100 g zucchero
  • 4 tuorli
  • 50 g farina
  • 500 ml latte
  • scorza di 1 limone

per decorare:

  • 1 mango
  • lamponi
  • 2 fogli di gelatina

Preparazione:

  1. Lavorare il burro con lo zucchero e le uova.
  2. Aggiungere la farina ed impastare velocemente.
  3. Lasciare riposare in frigo il panetto di pasta frolla per 30 minuti.
  4. Stenderlo e foderare le formine scelte, riempirle con i fagioli o pasta e cuocerle in forno a 180°C per 15 minuti circa.
  5. Montare i 4 tuorli con lo zucchero
  6. Incorporare il latte e la farina.
  7. Porre sul fuoco e lasciare cuocere mescolando con una frusta in modo da non formare grumi fino al raggiungimento del bollore.
  8. Aggiungere la scorza di limone e lasciare raffreddare.
  9. Riempire i gusti cotti  e raffreddati con la crema pasticcera e porvi sopra le fettine di mango e i lamponi.
  10. Sciogliere i fogli di gelatina precedentemente ammollata e strizzata in poca acqua; spennellare la decorazione di frutta delle tortine con la gelatina.
  11. Lasciare le tortine in frigo almeno un’ora prima di servirle.

Anna

Crostata fioretto ai mirtilli

crostata fioretto mirtilli (1)

ad effetto scrocchierello!

Ingredienti:

  • 100 g farina di fioretto
  • 150 g farina 00
  • 120 g zucchero semolato
  • 100 g burro
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 uovo intero
  • 450 g mirtilli freschi
  • 60 g zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 2 cucchiaini di fecola
  • 2 rametti di menta
  • un pizzico di sale

Preparazione:

  1. Lavorare il burro freddo tagliato a pezzetti con la farina 00 setacciata, fino ad ottenere un impasto a briciole.
  2. Unire la farina fioretto, lo zucchero semolato, l’uovo e lo lievito. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Lasciare riposare la pasta frolla, avvolta nella pellicola,  in frigo per almeno 30 minuti.
  3. Stendere la pasta frolla con il mattarello e foderare una teglia.
  4. Punzecchiare la pasta frolla con i rebbi di una forchetta e stendere sul fondo un cucchiaio di pangrattato.
  5. In una ciotola miscelare ai mirtilli, lavati e ben asciugati, le foglie di menta a pezzetti, lo zucchero di canna e la fecola.
  6. Posizionare il tutto sul guscio di pasta frolla ed infornare a 200°C per 35 minuti.

crostata fioretto mirtilli (2)Anna