Crema di ceci e fagottino di pasta fillo ripieno di spinaci e mazzancolle

20170129_192905

per 2 persone e 8 fagottini

Ingredienti:

  • 200 g ceci
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 rotolo di pasta fillo
  • 200 g mazzancolle
  • 100 g spinaci
  • 1 spicchio di aglio
  • Philadelphia q.b.
  • olio q.b.
  • semi sesamo e papavero q.b.

Preparazione:

  1. Cuocere per 10 minuti i ceci (io ho usato quelli in scatola) in circa 150-200 ml di brodo vegetale.
  2. Lasciare raffreddare un po’ e frullare bene con il mixer fino ad ottenere una crema omogenea.
  3. Passare in padella gli spinaci con uno spicchio di aglio e un filo d’olio, salare e cuocere per circa 10 minuti.
  4. Tagliare i fogli della pasta fillo a metà a forma dei rettangoli. Per ogni fagottino sono necessari 4 rettangoli; per evitare che la pasta fillo si secchi spennellare ogni singolo foglio con l’olio.
  5. Sovrapporre 4 rettangoli e farcirli con una cucchiaiata di Philadelphia, con un po’ di spinaci e con 2 mazzancolle pulite.20170129_180119
  6. Ripiegare la pasta fillo a formare un triangolo, cospargere la superficie del fagottino con il sesamo e i semi di papavero e cuocere a 180°C per 20 minuti.

Servire la crema di ceci con i fagottini caldi

Anna

Annunci

Panini di sfoglia con mele e crema chantilly

20161231_235149.jpg

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 mele Golden
  • 3 cucchiai di miele
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • 50 g zucchero
  • 25 g di farina
  • 125 ml di latte
  • 100 ml di panna da montare

Preparazione:

  1. Pelare le mele e tagliarle a pezzetti. Cuocere per 15 minuti circa a fuoco moderato, far restringere il loro succo ed unire il miele. Lasciare raffreddare.
  2. Preparare la crema montando  i tuorli con lo zucchero, unire poi la farina ed il latte e cuocere a fuoco lento mescolando con una frusta fino al raggiungimento del bollore. Lasciare raffreddare.
  3. Ritagliare dei cerchi di pasta sfoglia con un coppapasta, cospargere la loro superficie con un pizzico di zucchero di canna e cuocere in forno a 175°C per 8 minuti (appena diventano dorati). Lasciare raffreddare i panini e tagliarli a metà con l’aiuto di un coltello.
  4. Montare la panna con un cucchiaino di zucchero a velo ed unirla alla crema cotta raffreddata mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.
  5. Farcire i panini di sfoglia con un cucchiaio di crema Chantilly, un cucchiaio di mele cotte ed un altro cucchiaio di crema…e servire.

Anna

Capesante con crema di avocado

20161231_212149

Ingredienti:

  • 4 capesante
  • 1 avocado
  • 1/2 limone
  • tabasco
  • sale e olio e.v.o.

Preparazione:

  1. Sbucciare l’avocado, tagliarlo a pezzetti e frullarlo fino ad ottenere una crema omogenea con l’ olio, il succo di limone e sale…se piace aggiungere anche 2-3 gocce di tabasco.
  2. Sciacquare le capesante e tamponarle con carta da cucina.
  3. Scaldare la piastra leggermente oleata. Posizionare le capesante sulla piastra e cuocerle per 2-3 minuti da entrambi i lati.

servire le capesante con una cucchiaiata di crema di avocado…

Anna

Seppioline in bianco e lenticchie

20161231_230459.jpg

Ingredienti:

  • 200 g seppioline fresche
  • 3 carote
  • 3 coste di sedano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • olio e.v.o. q.b.

Preparazione:

  1. Preparare un soffritto con carote, e sedano tritati. Utilizzarne metà per la cottura delle lenticchie e metà per la cottura delle seppioline.
  2. Aggiungere le seppioline al soffritto e sfumare con il vino bianco. Coprire con del brodo vegetale e cuocere per 30 minuti. Se necessario aggiustare di sale.
  3. Nel frattempo cuocere le lenticchie con il soffritto per 15-20 minuti. Salare e pepare.

Anna

Tajarin saraceni con rana pescatrice e zafferano

20161231_215648

per 2 persone

Ingredienti:

  • 250 g Tajarin di grano saraceno
  • 200 g  rana pescatrice
  • 1/2 cipolla
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • 1 foglia di alloro
  • olio e.v.o e sale q.b.

Preparazione:

  1. Preparare il soffritto con carote, cipolla e sedano tritati, aggiugere la foglia di alloro.
  2. Aggiungere al soffritto la rana pescatrice a pezzi.
  3. Sfumare con il vino bianco secco e cuocere per qualche minuto.
  4. Nel frattempo cuocere i tajarin in acqua bollente salata per il tempo necessario.
  5. Una volta cotti, scolare i tajarin e passarli in padella con la rana pescatrice dove avrete aggiunto i due cucchiai di panna e lo zafferano. Far saltare il tutto per pochi minuti in modo da insaporire bene la pasta…e servire.

Anna

Cavolini gratinati con gorgonzola e noci

 

per 2 persone

Ingredienti:

  • 250 g cavolini di Bruxelles
  • 100 g di gorgonzola dolce
  • 40 g noci
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • sale q.b.

Prepazione:

  1. Mondare i cavolini di Bruxelles e tagliarli a metà.
  2. Sbollentarli per 5-6 minuti in acqua salata.
  3. Disporre in una teglia da forno i cavolini di bruxelles, aggiungere la gorgonzola tagliata a tocchetti e i gherigli di noci sbriciolati. Spargere sulla superficie il parmigiano e il pangrattato.wp-image-1489431137jpg.jpegInfornare a 180°C e cuocere per 15-20 minuti. Accendere la funzione grill solo negli ultimi 5 minuti in modo da non bruciare il piatto ma permettere la formazione della golosa crosticina! 😉

Anna