Salame di cioccolato e nocciole

Ingredienti:

  • 100 g cioccolato fondente
  • 40 g cacao amaro
  • 100 g biscotti secchi
  • 50 g zucchero semolato
  • 3 cucchiai di Rhum
  • 80 g burro
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  1. Lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero semolato, fino ad ottenere una crema.
  2. Aggiungere il cacao, il cioccolato fondente sciolto e il Rhum.
  3. Unire i biscotti secchi sbriciolati e le nocciole a pezzi e d amalgamare bene il tutto.
  4. Stendere sulla carta forno uno strato di zucchero a velo e posizionarvi il composto sopra. Modellare con le mani il dolce in modo da dargli una forma allungata.
  5. Arrotolare il salame di cioccolato nella la carta forno e lasciare riposare in frigorifero per almeno un paio di ore.
  6. Al momento di servire il salame di cioccolato cospargerlo ancora con dello zucchero a velo in modo da rendere la superficie omogenea e tagliarlo a fette…

Anna

Lonza di maiale con le castagne


Per 6 persone

Ingredienti:

  • 800 g lonza di maiale
  • 12 fette di pancetta
  • 3 carote
  • 1/2 sedano
  • 1 finocchio
  • 1 cipolla
  • 300 g castagne
  • Latte intero q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Olio, sale q.b.
  • Alloro, rosmarino, salvia

Preparazione:

  1. Tagliare la verdura a piccoli tocchetti e rosolarla in olio e aggiungere le erbe aromatiche raccolte in un mazzetto legato con lo spago.
  2. Ricoprire la superficie della lonza con la pancetta, posizionando le fette accavallate tra loro e fermarle legando con lo spago. Far rosolare bene da tutti i quattro lati la lonza “lardellata” nel tegame con le verdure.
  3. Aggiungere le castagne, alcune intere altre a pezzi.
  4. Aggiungere 1 bicchiere di latte e coprire con brodo vegetale.
  5. Lasciare cuocere a fuoco lento per un’ora circa.
  6. Frullare il fondo di cottura per ottenere una salsa di accompagnamento.
  7. Tagliare la lonza a fette (più semplice se questa operazione viene eseguita con la carne ormai fredda).
  8. Lasciare cuocere ancora la lona per altri 40 minuti nella salsa così che assorba meglio il gusto.

Anna

Sformato di zucca con crema di pecorino e salvia

Per 6 porzioni

Ingredienti:

  • 600 g di zucca
  • 1 cipolla
  • 2 uova intere
  • 100 + 100 ml di panna da cucina
  • 50 ml di latte
  • 35 g di farina
  • 40 g + 4 cucchiai di parmigiano
  • 80 g pecorino morbido sardo
  • salvia q.b.
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.

Preparazione:

  1. Soffriggere la cipolla tritata finemente in un filo di olio e.v.o
  2. Aggiungere al soffritto la zucca a pezzi e qualche fogli di salvia, cuocere per circa 30 minuti. Lasciare quindi raffreddare.
  3. Unire nel mixer: le uova, 100 ml di panna, il parmigiano (40 g), la zucca cotta raffreddata e un pizzico di sale. Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Imburrare e infarinate gli stampini, riempirli per 3/4 con il composto.
  5. Cuocere in forno statico a bagnomaria (posizionare gli stampini su una teglia con il forndo ricoperto di acqua) a 180°C per 40 minuti.
  6. Lasciare raffreddare un po’ i tortini e sformarli.
  7. Per la crema: sciogliere il pecorino e i 4 cucchiai di parmigiano in 100 ml di panna e 50 ml di latte…io ho utilizzato un prodotto tipico sardo: il pecorino morbido o spalmabile…che però puo’ essere sostituito col pecorino stagionato o semplicemente solo con il parmigiano… Per insaporire la salsa far scaldare con la panna e il latte qualche foglia di salvia.

Servire gli sformatini di zucca con la salsa di pecorino.

Anna

Torta caprese

20161113_120248Teglia 20 x 20 cm

Ingredienti:

  • 125 g cioccolato fondente
  • 185 g farina di mandorle
  • 80 g zucchero semolato
  • 45 g zucchero a velo
  • 3 uova
  • 100 g burro

Preparazione:

  1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e il burro.
  2. Separare i tuorli dagli albumi.
  3. Montare gli albumi a meringa con lo zucchero a velo.
  4. Montare con le fruste i tuorli con lo zucchero semolato.
  5. Aggiungere ai tuorli il cioccolato fuso e continuare a montare.
  6. Unire a questo composto la farina di mandorla ed amalgamare bene con la spatola.
  7. Incorporare lentamente gli albumi montati in modo da non smontarli.
  8. Versare il composto nella teglia foderata con carta forno.
  9. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 °C per 30-35 minuti.
  10. Lasciare raffreddare nella teglia.
  11. Cospargere a piacere la superficie con dello zucchero a velo e servire.

…buonissima anche con due palline di gelato al fiordilatte o crema! 

Anna

Insalata soncino con castagne e speck croccante

per 2 persone

Ingredienti:

  • insalata soncino
  • 3 fette di speck
  • castagne
  • sale e olio e.v.o.

Preparazione:

  • Cuocere le castagne: si possono bollire o cuocere più velocemente nel forno microonde, io ho scelto questa opzione!
  • Passare le fette di speck sulla piastra per renderle croccanti e tagliarle a listarelle.
  • Condire l’insalata soncino con sale e olio e.v.o. ed aggiungere lo speck e le castagne.

    Come cuocere le castagne nel microonde :

  • incidere le castagne.
  • Lasciarle in una ciotola con acqua per 15 minuti circa.
  • Disporle sul piatto del microonde (circa 20 per volta) e cuocerle per 3-4 minuti alla massima potenza.
  • Lasciarle raffreddare un pochino dopodiché pelarle

Anna

Orecchiette alle cime di rapa

Per 2 persone

Ingredienti:

  • 200 g di orecchiette secche
  • 200 g di cime di rape
  • 1 spicchio di aglio
  • 8 Filetti di acciughe
  • Olio e.v.o. e peperoncino q.b.

Preparazione:

  1. Montare le cime di rapa eliminando le parti più esterne, più dure.
  2. Far bollire in acqua le cime di rapa per qualche minuto.
  3.  Nella stessa acqua buttare le orecchiette e portare a cottura.
  4. In una padella far soffriggere l’aglio.
  5. Aggiungere i filetti di acciuga e far insaporire le cime di rapa.
  6. Scolare le orecchiette e far saltare nella padella col soffritto e le cime di rapa per qualche minuto. Se necessario aggiungere acqua di cottura.
  7. Aggiungere un po’ di peperoncino in polvere.

Anna